Invasione di topi in Australia, tre pazienti morsi in ospedale

·1 minuto per la lettura

AGI - Un'invasione di topi è in corso nello Stato australiano del Nuovo Galles del Sud, la cui capitale è Sydney.

Almeno tre pazienti ricoverati in ospedali della zona sono stati morsi e gli agricoltori definiscono l'invasione come una "grave piaga".

I roditori, secondo quanto riferisce la stampa locale, entrano in case e ospedali e tutti stanno cercando il modo di arginare il fenomeno, con trappole, blocchi di porte e finestre e repellenti, aumento di frequenza nello smaltimento dei rifiuti alimentari.

Ma i topi si nutrono soprattutto di prodotti agricoli e distruggono le colture prima ancora del raccolto, di grano e altri cereali. Secondo quanto riferisce il Guardian, un agricoltore ha messo a punto un sistema che attacca i topi con un drone che lancia esche avvelenate, pratica che è stata autorizzata ufficialmente.