Invasione russa in Ucraina sta fallendo - Von der Leyen e Truss

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e la prima ministra britannica Liz Truss a New York

BRUXELLES (Reuters) - La decisione del presidente Vladimir Putin di ordinare una parziale mobilitazione russa per combattere in Ucraina è un segno di debolezza.

Lo hanno affermato in una nota congiunta la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e la prima ministra britannica Liz Truss.

"L'invasione della Russia sta fallendo", hanno detto dopo essersi incontrate all'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Francesca Piscioneri)