Investe cane sulle strisce, condannato a 6 mesi

webinfo@adnkronos.com

Un uomo di Crosia (Cosenza) è stato condannato dal Tribunale di Castrovillari per aver investito un cane che attraversava la strada sulle strisce pedonali. I giudici, scrive Il Crotonese, hanno accolto le richieste del pm infliggendo al 47enne imputato sei mesi di reclusione, a cui si aggiungono il pagamento delle spese processuali e il risarcimento dei danni delle parti civili. L’episodio risale al 2015, e l'animale, nel momento in cui è stato investito, era al guinzaglio del suo padrone, un carabiniere in pensione.