Investita da suv davanti all'asilo, bimba respira da sola

webinfo@adnkronos.com

A una settimana dall'incidente è stata  estubata e respira da sola la bimba di quasi tre anni investita, nel cortile dell'asilo di Chieri, da un suv che, posteggiato in lieve salita, per cause ancora in corso di accertamento, è improvvisamente indietreggiato, investendo quattro bambini. La piccola, dopo il ricovero in ospedale, è stata sottoposta a un complesso intervento neurochirurgico, resta  in rianimazione e in prognosi riservata.  

Il fatto che respiri da sola, si fa sapere dall'ospedale, è solo un primo passo. Dal punto di vista della coscienza non vuole dire ancora nulla. Valutazioni più lunghe, sottolineano i sanitari, saranno fatte  solo nei prossimi giorni.