Investita sui binari, ipotesi suicidio per una 13enne

Una ragazzina di 13 anni è morta investita da un treno merci sui binari nel Cesenate. Sulla tragedia, avvenuta alle 4.30 di sabato, sono in corso le indagini anche se a prendere piede è l'ipotesi legata al suicidio.

Infatti, secondo quanto emerso finora e riportato da Ansa, la ragazzina avrebbe lasciato un biglietto d'addio a casa. Tra i motivi che l'avrebbero spinta al tragico gesto ci sarebbe stato l'ennesimo diverbio con i genitori sulle serate trascorse fuori.

In seguito alla tragedia la circolazione ferroviaria è stata sospesa sulla linea Bologna-Ancona e i treni regionali e a lunga percorrenza da e per Milano, Lecce, Taranto e Venezia hanno subito ritardi registrati fino a tre ore.