Inviava all'estero soldi per jihad, arrestato 52enne bosniaco>

Arrestato dai carabinieri del Ros un cinquantaduenne, di origine bosniaca e residente a Bologna, ritenuto responsabile di aver effettuato numerosi trasferimenti di denaro per oltre 50.000 euro in favore di esponenti di cellule terroristiche e destinati in tutto o in parte alla definizione di condotte con finalità di terrorismo. fil/gsl

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli