Invito a "tornarsene in Africa". Razzismo all'Assemblea Nazionale francese

Polemica al Parlamento francese. Un deputato del partito di Marine Le Pen, mentre un collega di colore parla di un'imbarcazione di migranti: "Che se ne torni in Africa" o "Tornatene in Africa" le possibili interpretazioni. L'autore: "Mi riferivo ai migranti, non a lui"