Inzaghi "La nostra Champions passa dallo Zenit"

Redazione
·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - "Sappiamo che tipo di partita andremo ad affrontare, sono la squadra testa di serie del girone e dopo due partite sono a zero punti. Troveremo anche il pubblico, giocheremo davanti a 20 mila persone, ma andremo lì consapevoli di fare la nostra gara sapendo che le due partite contro lo Zenit saranno molto importanti ai fini della qualificazione". Simone Inzaghi e la sua Lazio sono pronti a una difficile trasferta russa che potrà dire molto sul cammino in Champions dei biancocelesti. Giocare a porte aperte "penso che potrà essere di grande aiuto e stimolo per i miei", osserva Inzaghi, che anche domani dovrà fare a meno di diverse pedine. "Ho difficoltà di rotazione ma la squadra si è compattata, ha avuto una grandissima reazione. Avevamo e abbiamo ancora mille difficoltà post-lockdown ma i ragazzi si sono compattati e stiamo cercando di fare prestazioni importanti sapendo che è un momento di difficoltà. Abbiamo ora una partita importantissima, poi ci sarà la Juventus e quindi avremo 15 giorni in cui speriamo di recuperare tanti uomini".

(ITALPRESS).

glb/gm/red