"Io scelgo il vetro": la spesa si fa sostenibile da Ipercoop, Despar e Sigma

Primo Piano
·2 minuto per la lettura

I tre supermercati di Bologna Ipercoop, Despar e Sigma hanno lanciato una nuova campagna all'insegna della spesa sostenibile: si chiama "Io scelgo il vetro - Selezione naturale" (la trovate sui social con l'hashtag #ioscelgoilvetro). L'obiettivo è quello sensibilizzare i consumatori e spingerli a scegliere prodotti confezionati in vetro, materiale a prova di contaminazione e riciclabile al 100%.

Dalle passate di pomodoro ai sughi pronti, dai succhi alle bevande, e poi condimenti, salse, olio e aceto: l'importante è che il packaging - in vetro e non in plastica - sia amico dell'ambiente e della sicurezza alimentare. Impossibile non fare caso al claim della campagna, che compare su segnaletiche, locandine e carrelli della spesa all'interno dei tre punti vendita.

VIDEO - Follia al supermarket Aldi, 110mila euro di danni

L'iniziativa è promossa da Feve (la Federazione europea dei produttori di contenitori in vetro) e Assovetro (l’Associazione italiana dell’industria del vetro), ma prevede anche la collaborazione dell’Università di Parma, che si occuperà di analizzare i dati sull'andamento delle vendite negli store.

LEGGI ANCHE: Esselunga, Coop, LIDL, Conad, Pam: gli italiani preferiscono gli snack salati

“Con questa campagna - ha detto Marco Ravasi, presidente di Assovetro - vogliamo che il consumatore, nell’atto di acquisto di un prodotto, rifletta sulla sostenibilità del contenitore e assimili questa informazione nella sua quotidianità e nelle sue abitudini di spesa. In Italia, comunque, si parte già bene: il 96% dei consumatori, secondo una ricerca recente, raccomanda il packaging in vetro rispetto ad altri tipi di imballaggi”.

LEGGI ANCHE: Esselunga si fa spazio: LaEsse apre anche a Roma

E ANCHE: Lidl, arriva la nuova linea di intimo eco-sostenibile: è fatta con l'alga marina

VIDEO - Come risparmiare 1700 euro l’anno al supermarket

“Per questo progetto - ha proseguito Ravasi - è fondamentale la collaborazione della Grande Distribuzione, che ringraziamo per l’adesione all’iniziativa, ma anche dei brand e delle marche private, affinché questa campagna non sia solo un progetto sperimentale, ma possa registrare un’ampia partecipazione per il futuro”.

LEGGI ANCHE: Conad, Esselunga, Lidl o Despar...qual è l'insegna più amata?

E ANCHE: Unes rilancia: apre un supermercato con il marchio "il Viaggiator Goloso"

VIDEO - Lavoratore di un supermercato ai clienti: "Non venite tutti i giorni"

LEGGI ANCHE: Ikea e Too Good To Go insieme contro lo spreco: così le polpette non verranno buttate