iPhone 14 Pro, i prossimi modelli avranno il display always on

(Adnkronos) - Con la WWDC 2022 a una settimana di distanza, manca davvero poco per scoprire tutte le novità relative a iOS 16: una di queste sarà il debutto dello schermo sempre acceso su iPhone, almeno secondo il giornalista di Bloomberg Mark Gurman. Gurman sostiene che Apple ha in serbo grandi novità per la schermata di blocco del suo smartphone, a cominciare appunto dall'always on display che permetterà di visualizzare alcune informazioni come orario e notifiche che resteranno fisse sullo schermo anche da spento. Una feature presente su molti smartphone Android da tempo, e che pare arriverà dapprima in esclusiva su iPhone 14 Pro e Pro Max, grazie al refresh rate dello schermo LTPO variabile che, partendo da 1 Hz, consumerà pochissimo. Virtualmente l'always on potrebbe essere gestito anche da iPhone 13 Pro, anch'esso con refresh rate variabile, ma Apple avrebbe deciso di proporlo come novità dei nuovi modelli che debutteranno il prossimo autunno. Tra le altre novità di iOS 16 ci sarebbe secondo Gurman un nuovo sistema di ridimensionamento delle finestre per il multitasking, funzione molto utile su iPad. Tutte le caratteristiche dei prossimi sistemi operativi Apple saranno presentate alla WWDC, online il 6 giugno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli