iPhone, la nuova funzione mette a rischio la privacy (degli altri)

La tutela della privacy è sempre stato un argomento caldo in casa Apple, che da sempre mette in atto funzioni per proteggere i dati sensibili dei suoi utenti. Qualcosa, però, sembra essere sfuggito e si parla degli iPhone. Si tratta di "Ascolto dal vivo", che permette a chi ha deficit di udito di assistere a un volume più adatto alle conversazioni a cui partecipa. Una funzione lodevole, che, però, potrebbe essere utilizzata anche da chi ha altri scopi. Foto: Shutterstock - Kika Press | Music: "Perception" from Bensound.com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli