Ipo, Almawave presenta domanda per ammissione a quotazione su Aim

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Almawave, società italiana leader nell'intelligenza artificiale e nell'analisi del linguaggio naturale scritto e parlato, ha presentato ieri domanda di ammissione alle negoziazioni su Aim.

L'operazione viene realizzata interamente con un aumento di capitale, compresa l'opzione greenshoe, ed è rivolta a investitori qualificati italiani ed esteri, si legge in una nota in cui si aggiunge che il provvedimento di ammissione è atteso per il 9 marzo.

La quotazione è finalizzata a sostenere la crescita sia organica sia per linee esterne, attraverso operazioni di M&A, prosegue la nota.

Almawave fa parte del gruppo Almaviva, conta oltre 100 clienti e più di 30.000 utilizzatori delle sue piattaforme. Ha chiuso i primi 9 mesi del 2020 con ricavi in crescita del 32,8% a 18 milioni, un ebitda di 4 milioni (+17,3%) e una generazione di cassa di 2,3 milioni.

Tra il 2017 e il 2019 i ricavi sono cresciuti mediamente ogni anno del 24%.