Ira islamica contro rapper marocchino: "Sessualizza il Niqab"

Fth

Roma, 27 set. (askanews) - L'ira di musulmani sui social si abbatte contro un rapper di origini marocchine accusato di "sessualizzare il Niqab", il velo integrale islamico che del volto della doonna fa vedere solo gli occhi.

La colpa di French Montana, rapper americano di origini marocchine è quella di aver pubblicato lunedi su Twitter la copertina del suo ultimo album che uscirà a novembre in qui si vede il cantante 34enne che sta in mezzo ad un gruppo di donne coperte al volto dal Niqab ma con stivali rossi alti fino al ginocchio e scarpe con tacchi a spillo. (Segue)