Iran, Amendola: pensiero va ai soldati italiani in Iraq

Red/Mos

Roma, 8 gen. (askanews) - "Il mio pensiero va ai soldati italiani in Iraq e ad Erbil. Ho visitato la base, conosco l'umanità e la professionalità delle nostre donne e dei nostri uomini. Il loro impegno è decisivo nell'aiuto alle popolazioni, nella lotta a Daesh e nella ricostruzione, come la diga a Mosul". Così su Twitter il Ministro per gli Affari europei, Vincenzo Amendola, dopo la rappresaglia iraniana che ha colpito con diversi missili due basi militari Usa in Iraq, in una delle quali sono anche presenti soldati italiani.