Iran ammette esplosione suo razzo spaziale "per malfunzionamento"

Fth

Roma, 2 set. (askanews) - La Repubblica islamica iraniana ha ammesso per la prima volta l'esplosione di un suo razzo spaziale di cui aveva dato notizia su Twitter il presidente americano Donald Trump.

Secondo quanto viene riferito dalla tv satellitare al Arabiya, un portavoce del governo di Teheran ha riconosciuto che "un razzo è esploso nel sito di lancio di Semnan a causa di un malfunzionamento durante i test e non per un intervento straniero".

Venerdì Trump ha pubblicato su Twitter una foto di una apparente esplosione nel centro spaziale iraniano, descrivendolo come un "incidente catastrofico durante i primi preparativi per il lancio".