Iran, Amnesty: 106 persone uccise nelle proteste

Ihr

Roma, 19 nov. (askanews) - Amnesty International, citando "rapporti credibili", afferma che almeno 106 persone sono state uccise durante le proteste in Iran per l'aumento dei prezzi della benzina deciso dal governo.

Amnesty ha fatto l'accusa in un comunicato pubblicato oggi.

Il governo iraniano, che non ha reso disponibili numeri a livello nazionale per il bilancio dei disordini iniziati domenica, non ha immediatamente reagito al comunicato, riportato dall'Ap. (Segue)