Iran, Amnesty: 106 persone uccise nelle proteste -2-

Ihr

Roma, 19 nov. (askanews) - Amnesty ha aggiunto di "ritenere che il bilancio delle vittime potrebbe essere molto più alto, con alcuni rapporti che suggeriscono che ne siano state uccise fino a 200".

L'Iran da allora ha oscurato internet e schierato forze di polizia e antisommossa per reprimere i disordini. Si ritiene che nel Paese continuino manifestazioni.

Secondo un quotidiano iraniano, in Iran coloro che hanno guidato le violente proteste saranno giustiziati tramite impiccaggione mentre continuano i disordini.

Le proteste sembravano essere in corso anche oggi in alcune aree del paese, sebbene le strade di Teheran siano sembrate in gran parte calme. Resta difficile conoscere la portata delle manifestazioni. L'Iran ha oscurato internet sabato, impedendo ai manifestanti di condividere informazioni e video online.