Iran, Amnesty: decine di feriti in proteste abbattimento aereo -2-

red/Mgi

Roma, 15 gen. (askanews) - "Pare incredibile che le forze di sicurezza abbiano represso con la violenza la protesta pacifica di chi chiedeva giustizia per i 176 passeggeri morti a bordo dell'aeroplano ed esprimevano la propria rabbia per i dinieghi iniziali delle autorità iraniane", ha dichiarato Philip Luther, direttore delle ricerche sul Medio Oriente e l'Africa del Nord di Amnesty International.

"L'uso della forza illegale visto nelle ultime manifestazioni è una costante dell'operato delle forze di sicurezza iraniane", ha commentato Luther.

Le testimonianze e le immagini ricevute da Amnesty International dimostrano che le forze di sicurezza hanno colpito i manifestanti con proiettili di gomma e con pallini da caccia dalla punta piombata, che hanno causato dolorose ferite e in alcuni casi hanno reso necessaria la loro rimozione con interventi chirurgici. (Segue)