Iran, arrestate otto persone sospettate di legami con la Cia

Fco

Teheran, 27 nov. (askanews) - L'Iran ha arrestato otto persone, sospettate di legami con la Cia, nell'ambito delle proteste anti-governative nel Paese. Lo ha riportato l'emittente Irib, citando una fonte del ministero dell'Intelligence iraniano.

"Sei persone, che hanno partecipato alle proteste e agito su ordine delle agenzie di intelligence straniere, oltre a due persone, che hanno raccolto informazioni [sulle rivolte] e intendevano inviarle all'estero, sono state arrestate", ha affermato il ministero. (Segue)