Iran: arrestati 100 leader delle proteste contro caro benzina

Sim

Roma, 22 nov. (askanews) - Le autorità iraniane hanno arrestato circa 100 leader delle proteste scoppiate la scorsa settimana per il caro benzina. Lo ha dichiarato oggi il portavoce della magistratura iraniana, Gholamhossein Esmaili, citato dall'agenzia di stampa ufficiale Irna.

"Circa 100 leader delle recenti proteste sono stati identificati e arrestati in diverse zone del Paese dai Guardiani della rivoluzione islamica", ha detto Esmaili.