Iran, arrestato cittadino europeo accusato di truffa

Mgi

Roma, 31 lug. (askanews) - Le autorità iraniane hanno arrestato un cittadino europeo, di nazionalità non precisata, accusato di aver truffato un investitore per un miliardo di dollari.

Come riporta l'Agence France Presse, la polizia ha scoperto un caso di frode nel settore degli investimenti agricoli, nell'ambito della revoca delle sanzioni consentita dall'accordo sul nucleare del 2015.

Insieme ad un complice, l'uomo - identificato come un macellaio di professione senza alcun capitale proprio - avrebbe incoraggiato un imprenditore locale a investire nei loro progetti, con spese importanti che hanno raggiunto il miliardo di dollari.