Iran, arrestato un antropologo anglo-iraniano

Sim

Roma, 14 ago. (askanews) - Un antropologo con la doppia cittadinanza britannica e iraniana è stato arrestato in Iran. Stando a quanto riferito dalla sua famiglia, Kameel Ahmady è stato arrestato domenica scorsa, mentre era a casa, ma le autorità non hanno indicato le ragioni dell'arresto.

Ahmady è noto per le sue ricerche sulle mutilazioni genitali femminili e i matrimoni precoci in Iran.

In un'intervista alla Bbc, la moglie, Shafaq Rahmani, ha raccontato che agenti della sicurezza si sono presentati nella loro abitazione e hanno portato via "documenti, tra cui la sua carta d'identità". (Segue)