Iran, Barak: Israele non ha mai promesso a Usa che non attaccherà

Gerusalemme, 17 apr. (LaPresse/AP) - Israele non ha mai promesso agli Stati Uniti di astenersi dall'attaccare l'Iran mentre si svolgono i colloqui sul nucleare. Lo ha detto il ministro della Difesa israeliano, Ehud Barak, intervenendo alla radio dell'esercito israeliano. "È tempo prezioso", ha affermato Barak, dicendo che Israele è dispiaciuto per il tempo che si sta perdendo. Il ministro ha aggiunto che a suo parere i colloqui non impediranno all'Iran di sviluppare un'arma nucleare. I negoziatori di Teheran hanno incontrato nel fine settimana i rappresentanti del 5+1 per i colloqui sul nucleare. Il prossimo incontro si terrà il 23 maggio a Baghdad, in Iraq. Il gruppo del 5+1 è composto dai cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell'Onu (Usa, Russia, Cina, Regno Unito e Francia) più la Germania.

Ricerca

Le notizie del giorno