Iran, Borrell (Ue): ciclo di violenza in Iraq deve essere fermato -2-

Sim

Roma, 3 gen. (askanews) - "Un'altra crisi rischia di compromettere anni di sforzi per la stabilizzazione dell'Iraq - è il monito di Borrell - inoltre, l'attuale escalation minaccia l'intera regione, che ha sofferto tanto e le cui popolazioni meritano una vita in pace".

"L'Ue è pronta a portare avanti il proprio impegno con tutte le parti per contribuire a disinnescare le tensioni e a invertire la dinamica del conflitto", conclude la nota.