Iran: coalizione anti-Isis sospende le operazioni in Iraq

Rar

Milano, 5 gen. (askanews) - La coalizione internazionale anti-Isis guidata dagli Stati Uniti ha sospeso le operazioni in Iraq. "La nostra priorità è proteggere il personale della coalizione impegnata nella lotta contro Daesh - si legge in un comunicato della coalizione - Ripetuti attacchi con razzi negli ultimi due mesi da parte delle milizie di Hezbollah hanno provocato la morte di forze di sicurezza irachene e di un civile americano. Di conseguenza ora siamo impegnati a proteggere le basi irachene che ospitano le truppe della coalizione. Questo limita la nostra capacità di addestrare i nostri partner e di sostenere le loro operazioni contro Daesh e abbiamo quindi sospeso queste attività, soggette a continue revisioni".