Iran, consigliere Khamenei: nostra risposta sarà militare

Rar

Milano, 5 gen. (askanews) - La risposta dell'Iran all'uccisione del generale Qassem Soleimani sarà militare. Lo ha detto alla Cnn Hossein Dehghan, consigliere per la Difesa dell'Ayatollah Khamenei. "La risposta sarà certamente militare e verso i siti militari", ha detto. "Noi non abbiamo assolutamente cercato conflitti e non cercheremo conflitti", ha affermato Dehghan. "È stata l'America a iniziare il conflitto".