Iran contrario a negoziati fra Stati Uniti e talebani

Mgi

Roma, 18 dic. (askanews) - Il governo iraniano ha espresso la propria contrarietà ai negoziati in corso fra gli Stati Uniti e la guerriglia talebana, ritenendo errata l'esclusione del governo e del popolo afgano dal processo.

"I talebani sono una realtà del popolo afgano che non può essere ignorata, ma non tutti gli afgani sono talebani" ha dichiarato l'ammiraglio Ali Shamkhani, Segretario del Consiglio supremo di sicurezza iraniano, al termine di un vertice sull'Afghanistan tenutosi a Teheran e al quale hanno partecipato rappresentanti di Afghanistan, Iran, Russia Cina, India, Uzbekistan e Tagikistan).(Segue)