Iran, Di Maio: accordo nucleare cruciale per sicurezza regionale

Sim

Roma, 15 gen. (askanews) - Sebbene "viva una stagione difficile, non può essere messa in discussione la sopravvivenza" dell'accordo sul nucleare iraniano, che è "un pilastro dell'architettura di sicurezza regionale e un presidio di non proliferazione. L'unico che abbiamo al momento": è quanto ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

Riferendo in Senato, Di Maio ha quindi sottolineato come la decisione dei Paesi europei che fanno parte dell'accordo (Germania, Francia e Regno Unito) di attivare il meccanismo di risoluzione delle controversie "non ha scopo punitivi, ma un'ulteriore occasione di confronto e dialogo con Teheran".