Iran: fiaccolata a Lampedusa "No alla guerra, trovare il dialogo"

webinfo@adnkronos.com

Arriva da Lampedusa un appello per la pace, con una fiaccolata nel cuore del Mediterraneo. Ieri sera decine di persone, con in prima fila il sindaco Salvatore Martello e il parroco, don Carmelo Lamagra, hanno partecipato alla manifestazione per dire no alla guerra. "Mentre dalla Libia al Medioriente soffiano venti di guerra - ha detto il sindaco Martello - dalla nostra isola, divenuta simbolo di accoglienza e crocevia di speranza, abbiamo voluto lanciare un appello agli altri Comuni, alle istituzioni nazionali ed europee, ma anche all’opinione pubblica: non possiamo restare indifferenti di fronte a quello che sta avvenendo”.