Iran firma memorandum d'intesa con Emirati per sicurezza marittima -3-

Sim

Roma, 1 ago. (askanews) - Gli Emirati arabi uniti fanno parte della coalizione militare a guida saudita impegnata dal 2015 in Yemen contro i ribelli sciiti Houthi, ma nelle scorse settimane hanno ritirato parte del proprio personale e ridispiegato quello rimasto sul terreno a sostegno della "pace".

Decisione commentata positivamente ieri dal capo di Stato maggiore iraniano, Mahmoud Vaezi, secondo cui Abu Dhabi vorrebbe trattare con Teheran sulle questioni riguardanti il Golfo Persico.