Iran, Foreign Office sconsiglia a britannici di recarsi in Iraq

Bea

Roma, 4 gen. (askanews) - Il Foreign Office ha sconsigliato ai cittadini britannici di recarsi in Iraq e ha invitato a limitare i viaggi in Iran a motivi di necessità dopo l'uccisione a Baghdas del capo militare iraniano Qassem Soleimani in un raid Usa.