Iran: Gantz, 'è a due mesi dalla bomba atomica'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Tel Aviv, 25 ago. (Adnkronos) – L'Iran è a soli "due mesi di distanza" dal raggiungere le capacità per produrre armi nucleari. E' l'allarme lanciato dal ministro della Difesa israeliano, Benny Gantz, che ha chiesto alla comunità internazionale di creare un nuovo piano che impedisca a Teheran di dotarsi della bomba e che non preveda il rilancio dell'accordo sul programma nucleare iraniano (Jcpoa) del 2015.

"L'Iran è a soli due mesi dall'acquisire i materiali necessari per un'arma nucleare", ha detto Gantz davanti a 60 ambasciatori a Tel Aviv, secondo quanto riferito dal Jerusalem Post.

"Non sappiamo se il regime iraniano sarà disposto a firmare un accordo e tornare al tavolo dei negoziati. La comunità internazionale deve avere un 'Piano B' praticabile per fermare l'Iran sulla strada verso un'arma nucleare", ha detto Gantz nel giorno dell'incontro alla Casa Bianca tra il primo ministro israeliano, Naftali Bennett, ed il presidente Joe Biden.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli