Iran: "guerra totale in caso di attacchi da Washington e Riyadh"

Le minacce arrivano dal ministro degli esteri Zarif: Teheran continua a negare ogni coinvolgimento negli attacchi alle raffinerie saudite, ma Riyadh afferma di averne le prove