Iran, guida suprema Khamenei approva aumento prezzo benzina -3-

Fth

Roma, 17 nov. (askanews) - Una persona è morta a Sirjan, nel centro-sud del paese, venerdì, il giorno in cui le autorità hanno annunciato il razionamento del carburante e un aumento del 50% del prezzo della benzina. Le manifestazioni si sono diffuse sabato in una quarantina di città.

Queste misure hanno provocato manifestazioni di rabbia mentre gli iraniani affrontano una difficile situazione economica aggravata dal ripristino delle sanzioni statunitensi l'anno scorso, dopo la decisione di Donald Trump di ritirare gli Stati Uniti dall'accordo internazionale sul programma nucleare di Teheran.