Iran impedisce a ispettrice AIEA entrare in impianto nucleare Natanz -2-

Fth

Roma, 7 nov. (askanews) - La stessa agenzia iraniana ha spiegato che "il provvedimento è avvenuto a causa del timore dalla possibilità che vengano introdotti (nell'impianto) materiali sospetti".

La stessa agenzia iraniana ha fatto sapere inoltre che "l'accrditamento preventivo di questa ispettrice è stata annullata". L'ispettrice, "ha lasciato il territorio iraniano rientrando a Vienna", sede dell'AIEA, come ha riferito al Alam.