Iran impedisce a ispettrice AIEA entrare in impianto nucleare Natanz

Fth

Roma, 7 nov. (askanews) - Le autorità iraniane hanno "impedito" ad una ispettrice dell'Agenzia Internazionale per l'energia atomica (AIEA) l'ingresso nell'impianto per l'arricchimento dell'uranio Natanz. Lo riferiscono oggi media locali.

"Gli impianti d'allarme hanno suonato mentre l'ispettrice stava entrando nel sito e le è stato vietato l'ingresso", ha detto in un comunicato l'Organizzazione iraniana per l'Energia atomica (OIEA) aggiungendo che "l'AIEA è stata informata della questione", come ha riportato la tv satellitare iraniana al Alam confermando che l'incidente "è avvenuto la settimana scorsa".(Segue)