Iran, incendio in raffineria di petrolio a Teheran

·1 minuto per la lettura

Un incendio è scoppiato in una raffineria di petrolio a Teheran. Lo riporta l'agenzia di stampa Mehr mentre sui social vengono diffuse immagini di una grande nuvola di fumo che si alza dalla raffineria Shahid Tondgooyan. Il direttore generale della Crisis Management Organization di Teheran ha confermato che uno dei gasdotti della raffineria ha preso fuoco.

Qualche ora fa la più grande nave da guerra iraniana è affondata nel Golfo dell'Oman dopo un devastante incendio.

I media iraniani parlano di ''cause poco chiare'' circa l'origine del ''grande incendio'' scoppiato nella raffineria a sud di Teheran, una delle più grandi della Repubblica islamica. La raffineria è gestita dalla ''società statale Tondgooyan Petrochemical Co.'', come spiega l'agenzia di stampa Tasnim. ''I vigili del fuoco ritengono che a essere stato colpito è un gasdotto presso l'impianto'', prosegue Tasnim.

La televisione di Stato spiega che non si hanno notizie di vittime.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli