**Iran: ''incidente'' a portavoce ente nucleare durante ispezione a Natanz, è in ospedale**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Teheran, 12 apr. (Adnkronos) – E' stato ricoverato in ospedale dopo un "incidente" avvenuto durante un'ispezione al sito nucleare di Natanz, colpito da un "atto di sabotaggio", il portavoce dell'Organizzazione per l'energia atomica dell'Iran, Behrouz Kamalvandi. Lo riporta l'agenzia di stampa iraniana 'Mehr', secondo cui il portavoce si è recato a Natanz insieme al capo dell'ente nucleare, Ali Akbar Salehi, poche ore dopo i problemi alla rete di distribuzione elettrica dell'impianto, ed è caduto da un'altezza di sette metri durante l'ispezione.

Secondo il capo dell'ospedale universitario di Kashan, dove Kamalvandi è ricoverato, il portavoce ha riportato fratture al capo e all'anca, ma le sue condizioni sono ritenute "soddisfacenti".