Iran: istituire basi turche in Siria sarebbe "inaccettabile"

Coa

Roma, 21 ott. (askanews) - L'Iran considera come "inaccettabile" qualsiasi azione della Turchia per stabilire basi militari in Siria, Paese in cui Ankara ha lanciato un'offensiva nel Nord contro i combattenti curdi, sospesa dopo un temporaneo accordo di tregua.

"I turchi possono avere le basi che vogliono e fare ciò che vogliono sul proprio territorio e all'interno dei propri confini, ma se si parla di (...) istituire basi turche in Siria, questo è inaccettabile", ha detto il portavoce del ministero degli Esteri Abbas Mousavi. (Segue)