Iran, Lavrov: Russia molto preoccupata da stato accordo nucleare

Dmo

Roma, 6 nov. (askanews) - La Russia è "molto preoccupata" per la situazione che riguarda l'accordo sul nucleare iraniano (Joint Comprehensive Plan of Action, JCPOA), ha detto il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov dopo che Teheran ha annunciato di aver avviato il quarto stadio della sua riduzione degli impegni previsti dal patto del 2015.

"Queste preoccupazioni non sono emerse oggi e neanche ieri, ma a maggio, quando gli Stati Uniti hanno annunciato il loro ritiro dall'accordo in modo provocatorio", ha aggiunto Lavrov nel corso di una conferenza stampa, scrive Ria Novosti.