Iran: missione europea nel Golfo "atto provocatorio" -2-

Mgi

Roma, 28 lug. (askanews) - Hunt aveva proposto la creazione di una "missione di protezione marittima diretta dagli europei" nel Golfo, in seguito al sequestro di una petroliera britannica da parte delle autorità iraniane.

Fonti governative francesi avevano a loro volta indicato che Londra, Parigi e Berlino avrebbero coordinato le rispettive risorse e "condiviso le informazioni" nel Golfo per rafforzare la sicurezza marittima, ma senza tuttavia dispiegare delle unità navali supplementari.