Iran: monito Blinken, vicini a gettare spugna sul nucleare

·1 minuto per la lettura

AGI - Il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, ha avvertito l'Iran che il tempo per ritornare all'accordo sul nucleare (Jcpoa) sta per teminare e Washington e' "vicino" ad abbandonare gli sforzi per rilanciare l'intesa.

"Non daro' una data, ma ci stiamo avvicinando al punto in cui un rigoroso ritorno al rispetto del Jcpoa non riflette i benefici ottenuti da tale accordo", ha detto Blinken ai giornalisti in Germania. 

In Afghanistan " Inclusività necessaria per la stabilità"

Un governo inclusivo a Kabul "non e' un favore che i talebani farebbero a qualcuno di noi" e' una "necessita' per un Afghanistan stabile". Lo ha dichiarato il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, aprendo la riunione ministeriale di oggi sul dossier afghano.
"I nomi del governo ad interim non ispirano fidfucia" sul rispetto della promessa di formare un governo inclusivo, ha sottolineato Blinken, "vorrei solo notare tra parentesi che l'inclusione non e' un favore che i talebani farebbero a nessuno di noi. E', a nostro giudizio, una necessita' se l'Afghanistan sara' stabile e se puo' andare avanti in modo sostenibile, perche' in mancanza di questo, aumenta solo la probabilita' che le divisioni riportino, a un certo punto, alla guerra civile".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli