Iran, Netanyahu interrompe viaggio in Grecia dopo raid Usa

Dmo

Roma, 3 gen. (askanews) - Il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha interrotto il viaggio in Grecia dopo il raid americano a Baghdad in cui è stato ucciso il generale iraniano Qassem Soleimani.

Il ministro della Difesa Naftali Bennett ha riunito tutti i più alti ufficiali e membri della sicurezza per fare il punto.