Iran, Perego (Fi): Trump non persegua escalation militare

Pol-Afe

Roma, 5 gen. (askanews) - "L'invasione dell'Iraq, nel 2003, per di più con armi di distruzione di massa mai ritrovate, è stata una scelta disastrosa. E lo ricordo da amico e grande sostenitore degli Stati Uniti. Il mio auspicio, quindi, è che l'amministrazione Trump non intenda perseguire un'escalation militare con l'Iran, il cui apparato militare tra l'altro non è certo da sottovalutare e le cui conseguenze potrebbero portare a un conflitto su larga scala, che non gioverebbe a nessuno. Europa, se ci sei batti un colpo, perché il momento di dimostrare di esistere è arrivato". Lo afferma in una nota Matteo Perego, deputato di Forza Italia.