Iran: petroliera Gb sequestrata dopo incidente con barca da pesca

Bea

Roma, 20 lug. (askanews) - La petroliera britannica Stena Impero, sequestrata ieri dalle Guardie della Rivoluzione iraniane, è stata fermata perchè coinvolta in un incidente con un peschereccio, secondo l'agenzia iraniana Fars, che cita un funzionario iraniano. L'Iran ha annunciato che la nave con a bordo 23 persone di equipaggio è ora all'ancora al largo di Bandar Abbas e vi resterà fino alla fine dell'inchiesta sull'incidente. Il responsabile dell'Autorità portuale della provincia di Hormuzgan Allahmorad Afifipourm ha detto alla Reuters: "E' stata coinvolta in un incidente con una peschereccio iraniano... Quando il peschereccio ha lanciato un segnale di richiesta di aiuto, la nave britannica l'ha ignorato". "La petroliera è ora al porto iraniano di Bandar Abbas e tutti i suoi 23 membri di equipaggio resteranno a bordo fino alla fine dell'inchiesta"