Iran, Pompeo: indignato per nuovo lancio razzi su base Iraq

Dmo

Roma, 13 gen. (askanews) - Il segretario di Stato Usa Mike Pompeo si è detto "indignato" dai nuovi lanci di razzi su una base aerea irachena dove si trovano soldati americani.

"Sono indignato dalle informazioni su un nuovo attacco con razzi contro una base irachena", ha twittato Pompeo. "Queste ripetute violazioni della sovranità dell'Iraq da parte di gruppi che si oppongono al governo iracheno devono finire", ha aggiunto. Non è nota l'origine dei razzi.