Iran, portavoce pasdaran: rivolta sostenuta da Usa, Israele e Riad

Sim/Fth

Roma, 2 gen. (askanews) - Il portavoce dei Guardiani della rivoluzione iraniana, general Ramezan Sharif, ha denunciato oggi "il sostegno dichiarato e segreto degli Stati Uniti, del regime sionista e dei sauditi ai rivoltosi in Iran".

"Il sostegno dichiarato e segreto degli Stati Uniti, del regime sionista e dei sauditi ai rivoltosi e ai vandali ha aiutato gli iraniani a distinguere tra i manifestanti pacifici e i rivoltosi istigati dalle potenze straniere", ha detto Sharif, citato dall'agenzia di stampa Irna.

"I Guardiani della rivoluzione non hanno ricevuto finora alcuna richiesta delle forze di polizia per intervenire e la questione è più circoscritta di quando sembra e non c'è la necessità di un intervento dei Guardiani", ha spiegato il generale per il quale "il grado di paura dei cittadini e la misura della distruzione dei beni pubblici non hanno raggiunto livelli tali da richiedere la presenza delle nostre forze sul campo".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità