Iran, Rohani: incontro con Usa? Prima revochino le sanzioni

Iran, Rohani: incontro con Usa? Prima revochino le sanzioni

Roma, 27 ago. (askanews) – Il presidente iraniano Hassan Rohani ha detto che tocca agli Stati Uniti fare un “primo passo” in un eventuale dialogo, revocando tutte le sanzioni.

“Dovete ritirare tutte le sanzioni illegali, ingiuste e sbagliate contro la nazione iraniana”, ha detto Rohani in un discorso trasmesso dalla Tv di stato.

Una dichiarazione che fa seguito all’apertura del presidente Usa Donald Trump, dal G7 di Biarritz, sulla possibilità di un incontro con i vertici iraniani per far ripartire il dialogo sul programma nucleare ma solo in presenza delle “giuste circostanze”.

La strada appare ora tutta in salita, a dispetto della positività del presidente francese Emmanuel Macron che sempre dal G7 aveva annunciato un probabile nuovo colloquio tra i due.

Anche il ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif, in visita in Giappone, ha dichiarato che l’incontro tra Rohani e Trump è “impensabile” almeno finché gli Stati Uniti non accettano di tornare nell’accordo sul programma nucleare di Teheran, dal quale si sono ritirati lo scorso anno.