Iran, Rohani: oggi a rischio truppe Usa, domani forse le truppe Ue -3-

Sim

Roma, 15 gen. (askanews) - Rohani ha quindi criticato l'Occidente per le sue interferenze in Siria, libia, Iraq e Libia, per motivi economici, che rendono tutta la regione più insicura. "Consiglio a Europa e a Stati Uniti di non alimentare i problemi regionali", ha aggiunto Rohani, citato dai media iraniani, sottolineando che "l'insicurezza regionale non è nell'interesse di nessuno".

"Oggi sono le truppe americane a non essere al sicuro nella regione e le truppe europee potrebbero non esserlo domani", ha concluso.