Iran, Rohani: Paese sta vivendo momento pi difficile di sua storia

Fth

Roma, 29 giu. (askanews) - Il presidente iraniano Hassan Rohani ha dichiarato domenica in una dichiarazione televisiva che quest'anno stato il pi duro nella storia della nazione a causa della pandemia di coronavirus e delle sanzioni degli Stati Uniti.

"Dalla guerra economica del nemico e dalla pandemia di coronavirus, quest'anno l'anno pi difficile della storia del nostro paese", ha detto Rohani durante la riunione del suo gabinetto come riporta l'agenzia di stampa ufficiale Irna.

"Per 140 anni non abbiamo sperimentato una tale malattia", ha aggiunto Rohani riferendosi al coronavirus. I casi confermati di Covid-19 in Iran hanno superato i 220.000, con decessi che hanno superato i 10.000 nella scorsa settimana, secondo i dati del ministero della Sanit iraniano.(Segue)

  • Ex vincitrice del Grande Fratello, la confessione su Pietro Taricone
    Notizie
    notizie.it

    Ex vincitrice del Grande Fratello, la confessione su Pietro Taricone

    Dopo anni Cristina Plevani ha deciso di rompere il silenzio su Pietro Taricone.

  • La moglie di Icardi ha fatto impazzire i fan con uno scatto incredibile
    Spettacolo
    notizie.it

    La moglie di Icardi ha fatto impazzire i fan con uno scatto incredibile

    Wanda Nara ha pubblicato una foto che ha fatto impazzire il web, con un gioco di specchi piccante.

  • Muore il giovane Benjamin Keough: suo nonno era Elvis Presley
    Spettacolo
    notizie.it

    Muore il giovane Benjamin Keough: suo nonno era Elvis Presley

    Stando a quanto riportato dai media Usa il nipote di Elvis Presely, anch'egli musicista, si sarebbe tolto la vita.

  • L'attrice sta vivendo un momento difficile e si è sfogata sulla sua malattia
    Salute
    notizie.it

    L'attrice sta vivendo un momento difficile e si è sfogata sulla sua malattia

    Sabrina Paravicini ha pubblicato uno sfogo riguardo la sua malattia e la terapia che sta seguendo.

  • La conduttrice ha lanciato il costume dell'estate
    Spettacolo
    notizie.it

    La conduttrice ha lanciato il costume dell'estate

    Ilary Blasi ha lanciato un costume per l'estate che è già una tendenza.

  • L'ex moglie di Eros pizzicata con Borriello. Stanno insieme?
    Spettacolo
    notizie.it

    L'ex moglie di Eros pizzicata con Borriello. Stanno insieme?

    Amore in vista tra Marica Pellegrinelli e Marco Borriello? Gli scatti inequivocabili dei due.

  • COVID-19: nuove misure tra mascherine, controlli e sanificazione
    Politica
    Yahoo Notizie

    COVID-19: nuove misure tra mascherine, controlli e sanificazione

    Dal 14 luglio potrebbero arrivare nuove misure per contrastare il coronavirus. Ecco quali.

  • Il premier Conte sul dossier Autostrade: "Dai Benetton proposte imbarazzanti"
    Politica
    notizie.it

    Il premier Conte sul dossier Autostrade: "Dai Benetton proposte imbarazzanti"

    Per il premier Conte i Benetton "prendono in giro i familiari delle vittime del Ponte Morandi" e definisce "imbarazzanti" le proposte valutate finora.

  • Estate, l'andrologo: "Sarà picco infezioni sessualmente trasmesse"
    Salute
    Adnkronos

    Estate, l'andrologo: "Sarà picco infezioni sessualmente trasmesse"

    Non sarà un'estate diversa, quella del 2020, per quanto riguarda le infezioni sessualmente trasmesse. Al rischio di condilomi e tumori come conseguenza di una infezione genitale da papillomavirus (Hpv), nell'uomo si aggiunge anche la minaccia dell'infertilità. "Il virus dell'Hpv si lega agli spermatozoi, riducendone la capacità fecondante" spiega Salvatore Sansalone, specialista in Andrologia all'Università di Tor Vergata a Roma che aggiunge: "La stagione estiva è quella in cui si vedono moltiplicare esponenzialmente le infezioni a causa di comportamenti sessuali disinvolti e rapporti non protetti".  L’Hpv nell’uomo non solo é una spiacevole infezione: i ceppi 6 e 11 a basso potenziale oncogeno sono responsabili di circa il 90% delle infezioni. Circa il 65-70% degli uomini contrae una infezione nel corso della vita, e molti studi hanno ormai verificato la presenza del Dna del virus nel liquido seminale. Le conseguenze dell’infezione possono essere una lesione asintomatica, in cui il maschio è un portatore sano che funge da serbatoio trasmettendolo alla partner, oppure una lesione manifesta con condilomi, tumori e papillomi faringei (10,1% nell’uomo contro il 3,4% nelle donne). L’Hpv è stato rilevato nel liquido seminale e il circa il 10% dei maschi sessualmente attivi: il virus ha la capacità di legarsi agli spermatozoi influenzando negativamente la vitalità spermatica, la morfologia, la motilità e aumentando la frammentazione del loro Dna.  Secondo uno studio apparso su Biomedical Research su 229 campioni di liquido seminale si è proposto di ricercare la presenza di Dna del virus che è stato riscontrato nel 16,6% dei casi: anche quelli con un solo ceppo a basso rischio presentavano una viscosità alterata mentre quelli positivi a più ceppi presentavano ipospermia e altri fattori prognostici negativi.  "Già lo scorso anno l’Organizzazione mondiale della sanità aveva diffuso i numeri delle infezioni sessuali, calcolandone un milione di casi ogni giorno nel mondo (nella fascia di età tra i 18 e i 49 anni e senza includere proprio l’infezione da Hpv) ma sappiamo che in estate i numeri aumentano, e non solo tra i giovanissimi", prosegue Sansalone. Il 15-20% dei teenager confonde la contraccezione con la prevenzione delle infezioni trasmesse sessualmente: la pillola protegge da una gravidanza indesiderata ma nulla può contro le infezioni da patogeni tipiche come clamidia, papillomavirus e sifilide, una vecchia conoscenza tornata alla ribalta negli ultimi anni. E uno su dieci inoltre non usa il preservativo (dati della Società Italiana di Contraccezione), mentre la maggior parte dei maschi ritiene che l’Hpv colpisca solo il sesso femminile. Da un punto di vista anagrafico, sono i giovani, in generale, i principali protagonisti del sesso a rischio durante i mesi estivi, soprattutto nella fascia d’età tra i 20 e i 30 anni.

  • Roberta Morise infiamma il gossip: flirt con un noto cantante
    Spettacolo
    Yahoo Notizie

    Roberta Morise infiamma il gossip: flirt con un noto cantante

    La showgirl 34enne è stata paparazzata con uno dei ragazzi de Il Volo. Ma sui social i fan non gradiscono...

  • Jada Pinkett confessa una relazione al marito Will Smith
    Spettacolo
    Adnkronos

    Jada Pinkett confessa una relazione al marito Will Smith

    Una relazione iniziata quattro anni fa, in un tempo in cui il matrimonio sembrava finito per sempre, e ormai conclusa. Questa la confessione di Jada Pinkett al marito Will Smith durante il 'Red Table Talk' condotto dall'attrice su Facebook. Una confessione arrivata dopo le parole del rapper August Alsina, che in una recente intervista aveva ammesso di aver avuto in passato una storia con Jada Pinkett, con tanto di "benedizione" ai due di Will Smith. L'intervista all'artista aveva quindi scatenato l'ipotesi che il matrimonio fra i due attori - insieme dal 1997 - fosse un matrimonio 'aperto'. Circostanza smentita da Smith e Pinkett, che nel parlare del periodo di separazione con il marito e dell'amicizia con Alsina diventata poi una relazione ha spiegato come il rapper "lo avrebbe percepito come un 'permesso' perché eravamo separati amichevolmente, e penso che volesse anche spiegare di non essere un rovina famiglie. Che infatti non è". Alla domanda del marito su cosa sentisse quattro anni fa, la risposta di Pinkett è stata netta: "Volevo solo stare bene. Era passato tanto tempo da quando mi ero sentita bene". Ora la coppia è tornata insieme, e a spezzare la tensione dell'intervista-confessione social ci ha pensato Will Smith in chiusura, citando e parafrasando ad hoc una battuta di 'Bad Boys': "We ride together, we die together. Bad marriage for life".

  • Virologa di Hong Kong: "La Cina ha insabbiato ricerche sul virus"
    Notizie
    Yahoo Notizie

    Virologa di Hong Kong: "La Cina ha insabbiato ricerche sul virus"

    La dottoressa Li-Meng Yan, fuggita negli Stati Uniti, racconta a Fox News la sua verità: "Mi hanno detto di tacere, ho paura".

  • Caos per il ritorno dalla Liguria domenica 12 luglio
    Notizie
    notizie.it

    Caos per il ritorno dalla Liguria domenica 12 luglio

    Una domenica sera infuocata per il rientro dalla Liguria dopo il weekend estivo: treni presi d'assalto e maxi-assembramenti.

  • L’ex re dei paparazzi è finito nuovamente al centro di una polemica
    Notizie
    notizie.it

    L’ex re dei paparazzi è finito nuovamente al centro di una polemica

    Fabrizio Corona ha organizzato una festa mentre è ai domiciliari.

  • L'ex corteggiatrice ha iniziato una nuova relazione
    Spettacolo
    notizie.it

    L'ex corteggiatrice ha iniziato una nuova relazione

    Irene Capuano ha trovato un nuovo amore dopo Luigi Mastroianni.

  • Probabile presenza di uomo affetto da Covid, tamponi in acquapark
    Notizie
    notizie.it

    Probabile presenza di uomo affetto da Covid, tamponi in acquapark

    Un uomo die di aver passato la giornata in acquapark dopo la positività al tampone. Si indaga sulla veridicità della testimonianza.

  • È morta la moglie di John Travolta, aveva 57 anni
    Spettacolo
    Yahoo Notizie

    È morta la moglie di John Travolta, aveva 57 anni

    A confermare la notizia della sua scomparsa è il marito, con un post su Instagram

  • Missionario interrompe periodo di preghiera e digiuno: "Cuore pieno di speranza"
    Notizie
    notizie.it

    Missionario interrompe periodo di preghiera e digiuno: "Cuore pieno di speranza"

    Biagio Conte, missionario laico fondatore della Missione Speranza e Carità di Palermo, ha sospeso il digiuno dopo 40 giorni.

  • Quali sono i modelli che potranno beneficiare del bonus
    Notizie
    notizie.it

    Quali sono i modelli che potranno beneficiare del bonus

    L'ok della Camera al Dl Rilancio interessa anche gli incentivi auto 2020: ecco quali sono i modelli che potranno beneficiarne.

  • Lancio di preservativi contro Adinolfi: "Da sinistra picchettaggio 'fascista'"
    Stile di vita
    Adnkronos

    Lancio di preservativi contro Adinolfi: "Da sinistra picchettaggio 'fascista'"

    "Chiaro a tutti, e lo dimostrano anche i video, che all'inaugurazione del tour di presentazione del mio libro, ho subito una contestazione che io ho definito di 'picchettaggio fascista' organizzato da Cgil, Pd, Arcigay e Potere al Popolo: tutto per non farmi presentare 'Il grido dei penultimi'". Così racconta all'Adnkronos Mario Adinolfi, presidente del Popolo della Famiglia, quanto accaduto ieri sera a Pomigliano d'Arco quando, atteso davanti alla sala della 'Distilleria', messa a disposizione dal Comune, alcuni manifestanti hanno esposto degli striscioni e lanciato preservativi. Adinolfi, al suo arrivo, si è fatto largo tra i manifestanti che hanno intonato slogan contro di lui, insultandolo.  "La Cgil nei giorni precedenti alla presentazione aveva diramato una nota in cui si contestava il mio diritto di presentare il libro e conseguenza di questa nota c'è stata questa mobilitazione attivata oltre che dalla Cgil anche dal Pd e da Arcigay - racconta ancora Adinolfi - un 'picchettaggio fascista' che doveva rendere impossibile l'accesso alla sala concessa dal comune di Pomigliano d'Arco per l'iniziativa''.  "Un clima di tensione che ha portato all'intervento delle forze dell'ordine, che ringrazio, Carabinieri, Municipale che hanno consigliato di entrare dal retro. I miei collaboratori che dovevano partecipare alla presentazione sono infatti entrati nella sala da un ingresso secondario - continua Adinolfi - ma io ho deciso di entrare dall'ingresso principale e di passare in mezzo ai manifestanti: sono stato ricoperto di insulti, parolacce e anche lancio di oggetti, in particolare qualche centinaio di preservativi".  "Ritengo questo un gesto di palese intolleranza e di violenza: 'siete 50 contro uno', ho detto ai manifestanti e 'vi state comportando da fascisti'. - prosegue Adinolfi - poi sono entrato e la presentazione si è svolta con successo ed anche il sindaco, Lello Russo, coraggioso per aver concesso il patrocinio morale è intervenuto. E voglio sottolineare che è in profondo contrasto con quanto scritto nel mio libro, ma si è comportato da sindaco concedendo uno spazio: ha fatto sentire il suo dissenso e lo ha motivano puntualmente tanto da dimostrare di aver letto il libro, mentre sono certo che coloro che mi hanno contestato non hanno letto neanche una pagina del libro".  "'Il grido degli ultimi' palesa la sofferenza di una buona parte della popolazione italiana - conclude Adinolfi - e chi mi ha contestato Cgil, Pd e Arcigay, spesso oggetto di discriminazione, hanno costruito una contestazione preconcetta, discriminante. Contestatori che non sapevano neanche cosa stessero contestando".

  • Milano, Ghali aggredito in casa da una fan
    Notizie
    Yahoo Notizie

    Milano, Ghali aggredito in casa da una fan

    Brutta avventura per il famoso rapper nella sua villetta di Buccinasco. Ecco cosa è successo.

  • La Michelini torna in tv? L'indiscrezione
    Spettacolo
    notizie.it

    La Michelini torna in tv? L'indiscrezione

    Secondo i rumor in circolazione Giulia Michelini potrebbe presto tornare in tv.

  • "Non mettete i libri in microonde", appello bibliotecari Usa
    Stile di vita
    Adnkronos

    "Non mettete i libri in microonde", appello bibliotecari Usa

    La paura di contrarre il coronavirus anche dagli oggetti sembrerebbe aver spinto alcuni cittadini statunitensi a mettere i libri presi in prestito in biblioteca in forno per "uccidere" il virus. Accade a Grand Rapids, nel Michigan, dove la biblioteca del Kent District si è vista restituire giorni fa un libro che sembra essere stato bruciato in un forno a microonde. Elizabeth Guarino-Kozlowicz, responsabile regionale della Kent District Library, pensa che la cosa abbia a che fare col Covid-19: "Non sono davvero sicura del motivo per cui qualcuno dovrebbe fare questo", ha detto Kozlowicz alla Cnn. Ogni libro nelle biblioteche in tutti gli Usa ha una targhetta metallica di identificazione a radiofrequenza (Rfid) che può prendere pericolosamente fuoco in un forno a microonde. All'inizio di quest'anno, l'Institute of Museum and Library Services (IMLS) ha tenuto un webinar proprio su questo argomento con David Berendes, un epidemiologo. "Non dovete preoccuparvi di trovare modi per disinfettare i libri", ha detto Berendes ai partecipanti "il virus, anche se presente, lo sarebbe in quantità molto basse e si estinguerebbe abbastanza rapidamente".  La Kozlowicz ha dichiarato su un suo post di Facebook che le biblioteche dispongono di un proprio protocollo di sanificazione: "Stiamo seguendo le linee guida del CDC (Centers for Disease Control and Prevention) per garantire il corretto risanamento dei materiali delle biblioteche condivise. Ogni libro viene messo in quarantena per 72 ore dopo essere stato restituito".